Business in Iran: opportunità e rischi

11/05/2016

Business in Iran: opportunità e rischi


Il 14 luglio 2015 a Vienna Cina, Federazione Russa, Stati Uniti, Francia, Germania e Regno Unito hanno sottoscritto con la Repubblica Islamica dell’Iran un accordo (JCPOA) per risolvere la questione nucleare iraniana e riallacciare le relazioni tra Teheran e la comunità internazionale.

L’aspetto economico dell’accordo è stato molto apprezzato dai sistemi industriali occidentali.

Infatti a seguito dell’accordo, per l’Iran ci sarà l’eliminazione progressiva delle sanzioni internazionali imposte negli ultimi anni. L’accordo ancora presenta molti aspetti di provvisorietà e diversi ostacoli rimangono a carico delle aziende che vorranno esportare beni e servizi in tale paese.

Fino a revoca completa delle sanzioni, le imprese che intendono operare con controparti Iraniane e/o con destinazione Iran dovranno effettuare:

  • il Controllo dei prodotti venduti, esportati e riesportati (articoli militari, beni a duplice uso)

  • il Controllo dei Paesi di destinazione (sanzioni, embarghi)

  • il Controllo delle controparti e dei destinatari (incluse entità) coinvolti

I sistemi industriali avanzati dei paesi europei si stanno velocemente attrezzando per riprendere l’export verso l’Iran, che ritengono un paese con ottime chance di sviluppo in quanto:

  1. l’eliminazione delle sanzioni nel tempo produrrà una inevitabile e robusta crescita del Pil

  2. la ripresa dei commerci permetterà l’importazione di idrocarburi dall’Iran

  3. il paese ha una posizione geografica interessante, che permetterà l’espansione nell’area

  4. il paese presenta un numero di abitanti elevato, con età media giovane e di buona scolarizzazione: quindi un ottimo mercato di sbocco

I settori che dovrebbero conoscere una crescita più interessante sono quelli relativi alla vendita di:

  • Macchinari e apparecchiature per il settore petrolifero, olio e gas

  • Prodotti alimentari

  • Prodotti farmaceutici

  • Computer, prodotti di elettronica, apparecchi elettromedicali

Ma quali sono i rischi legati alle relazioni d’affari con l’Iran ?

Innanzitutto si deve sempre evidenziare che nei settori chiave dell’economia iraniana è sempre fortissima la presenza dello Stato. Questo dato, visto anche la provvisorietà dell’accordo di Vienna, mostro un rischio paese elevato.

Per ciò che attiene le imprese private iraniane, occorre valutare caso per caso la possibilità di instaurare relazioni d’affari, specie se prevedono la concessione di credito commerciale.

Vi ricordiamo che noi forniamo informazioni commerciali delle aziende presenti in Iran.