Recupero Crediti Internazionale

13/12/2016

Recupero Crediti Internazionale


Il processo di internazionalizzazione che sempre più imprese italiane affrontano, driver obbligatorio per tendere verso una crescita che spesso il mercato interno non assicura, è un procedimento molto complesso, come possono constatare le migliaia di realtà produttive, anche di piccola dimensione, che quotidianamente affrontano e risolvono le più disparate attività che l'export presenta: dalle specifiche di prodotto alla logistica, dalla contrattualistica internazionale alla legislazione vigente nel paese e settore merceologico estero, dagli strumenti finanziari per gestire le transazioni alle coperture assicurative per il rischio di controparte.

Nel novero delle problematiche da affrontare e da risolvere, dal nostro osservatorio di provider di numerose realtà che si interfacciano quotidianamente con i mercati esteri, assume particolare importanza l'evento del mancato pagamento, che evidentemente non ha trovato copertura attraverso i consueti strumenti utilizzati nel commercio internazionale.

Cosa fare in questa situazione ?

Analizzando il problema emergono delle aree di criticità da risolvere:

  • barriere linguistiche

  • abitudini commerciali differenti

  • leggi per il recupero crediti diverse da paese a paese

  • differenze culturali che si estrinsecano nell'approccio e nella negoziazione con il debitore

  • distanze geografiche non ordinariamente colmabili: il debitore percepisce lontano migliaia di chilometri il creditore, così come la sua efficacia e la sua pericolosità

  • individuare un avvocato pratico ed esperto, con costi giusti, nel caso di azione legale

In effetti il recupero credito all'estero può rappresentare una delle attività più complicate e costose che una azienda o un professionista possa sostenere.

Quanti sanno che in Brasile i costi di recupero stragiudiziali non possono essere imputati al debitore ?

Che in Bulgaria mediamente solo 4 pratiche su dieci hanno esito positivo, come ci comunica il nostro partner di Sofia ?

Che in Cina l'attività di recupero crediti, legalmente, “non esiste” ?

E quindi ?

La soluzione è semplice. Possiamo mettervi in contatto con qualificate agenzie di recupero crediti estere, che possono offrirvi  un servizio localizzato, veloce, competente.

Molte agenzie operano con il principio “‘No Win, No Fee”; significa che se non si incassa non sosterrete alcun costo.

Non vi resta che compilare questo form per ricevere una quotazione personalizzata.